Portici: “Questo mese troppe trattenute-Così non ce la faccio”. 70enne va col seghetto agli uffici INPS e minaccia.

Subito l’allarme ai Carabinieri e l’uomo è stato bloccato e disarmato, ma non prima di avere opposto resistenza anche all’intervento di un poliziotto penitenziario occasionalmente presente

I Carabinieri della Stazione di Portici hanno arrestato in flagranza Ciro Pizzo, un pensionato 70enne residente a Portici e già noto alle forze dell’ordine.

L’anziano, dopo aver constatato che nell’ultimo rateo di pensione gli avevano trattenuto circa 120 euro invece dei soliti 90 (trattenuta effettuata per la restituzione di soldi in più -circa 30.000 euro- che aveva preso negli anni precedenti) si è armato di un seghetto e si è recato all’interno dei locali uffici dell’INPS.

Quando un dipendente gli ha riferito che nulla si poteva fare e che la situazione dei 30 euro in più di trattenuta era relativa solo a questo mese per l’usuale conguaglio, l’anziano, estraendo di colpo il seghetto, ha minacciato di ferirlo; poi ha minacciato anche una guardia giurata intervenuta in soccorso del dipendente.

Nel frattempo è scattato l’allarme ai Carabinieri e l’uomo è stato bloccato e disarmato, ma non prima di avere opposto resistenza anche all’intervento di un poliziotto penitenziario occasionalmente presente. L’arrestato è stato tradotto ai domiciliari.

Donazione sostieni il Gazzettino Vesuviano
Condividi
PrecedenteErcolano: fermati autori di rapina a turisti inglesi. Sequestrata pistola e rinvenuto il bottino
SuccessivoCiclismo: D’Aniello Cycling Wear sul podio con Luca Russo ad Oratino
Il giornale “il Gazzettino vesuviano”, fondato nel 1971 da Pasquale Cirillo e attualmente diretto da Gennaro Cirillo, si interessa principalmente delle tematiche legate al territorio vesuviano e campano; dalla politica locale e regionale, a quella cultura che fonda le proprie radici nelle tradizioni ed è alla base delle tante associazioni e realtà che operano sul territorio.Siamo impegnati a garantire la massima qualità e la massima integrità nel nostro lavoro giornalistico. Ci impegniamo a mantenere alti standard etici e professionali, evitando qualsiasi conflitto di interesse che possa compromettere la nostra indipendenza e la nostra imparzialità.Il nostro obiettivo è quello di fornire ai nostri lettori notizie e informazioni affidabili su una vasta gamma di argomenti, dalle notizie di attualità ai reportage approfonditi, dalle recensioni ai commenti e alle opinioni. Siamo aperti a suggerimenti e proposte dai nostri lettori, e ci impegniamo a mantenere un dialogo aperto e costruttivo con la nostra community.