Volla: minaccia e rincorre per strada la moglie. Carabinieri arrestano un 56enne

In sede di denuncia la signora ha raccontato anche di pregresse aggressioni fisiche

929

carabinieri vollaI Carabinieri della Stazione di Volla hanno tratto in arresto in flagranza di reato un 56enne vollese, incensurato, che aveva tentato di aggredire e minacciato di morte la moglie 55enne che per sfuggirgli si era data alla fuga lasciando la casa e correndo per strada.

La condotta minacciosa ai danni della donna è continuata fino all’arrivo dei militari, inviati d’urgenza a seguito di richiesta di aiuto al 112. Ai militari dell’Arma il 56enne ha anche opposto resistenza.

In sede di denuncia la signora ha raccontato anche di pregresse aggressioni fisiche. L’arrestato è stato tradotto nella Casa Circondariale di Poggioreale.