Oggi i funerali dei quattro giovani vittime del crollo del ponte Morandi

L'ultimo saluto nella basilica di Santa Croce alle 17.30 i parenti hanno rinunciato ai funerali di Stato. Domani in città è stato proclamato il lutto cittadino

12

I familiari hanno rinunciato alle esequie di Stato, previsti per sabato prossimo, e sono ritornati con le salme dei quattro giovani a Torre del Greco. L’ultimo saluto ai giovani e sfortunati figli della città corallina si terrà domani pomeriggio.

A renderlo noto è il primo cittadino Giovanni Palomba: “I resti mortali dei quattro ragazzi partiranno da Genova alle 5 di questa mattina per giungere in Campania nel primo pomeriggio”.

Le esequie di Giovanni Battiloro, Matteo Bertonati, Gerardo Esposito e Antonio Stanzione, uccisi dal ponte Morandi a Genova, si terranno nella basilica di Santa Croce alle 17.30.

“A Genova – spiega Palomba, accorso nel capoluogo ligure – sono giunte una trentina di persone da Torre del Greco. Ho assistito a scene strazianti, di gente giustamente disperata, in molti casi con svenimenti. Siamo di fronte a persone stanche, che non avrebbero potuto attendere un altro giorno prima dei funerali di Stato. Di fronte a questa situazione, le autorità hanno acconsentito alla liberazione delle salme”.

Oggi nella città vesuviana è stato proclamato il lutto cittadino.

Share