Furto al cimitero: ritrovati i portafiori e consegnati al comune

Proseguono comunque le indagini dei carabinieri strianesi per l'identificazione dei colpevoli.

0
1228
furto al cimitero striano

I carabinieri della stazione di Striano, guidati dal maresciallo Antonio Botta, hanno ritrovato i 164 portafiori rubati qualche mese fa nel civico cimitero di Striano.

I furti sono avvenuti tra la fine di maggio e il 2 di giugno e hanno riguardato, appunto, i portafiori in rame che decorano le varie strutture cimiteriali.

Gli uomini dell’arma hanno ritrovato il bottino il 2 giugno stesso e nella giornata di ieri è stato riconsegnato al comune.

Proseguono comunque le indagini dei carabinieri strianesi per l’identificazione dei colpevoli.

La fascia tricolore di Striano, Aristide Rendina, e l’assessore al cimitero, Ulrico Gravetti, esprimono i più vivi ringraziamenti agli uomini della stazione Carabinieri di Striano per l’impegno costante nel recupero del bottino e nella ricerca e identificazione dei soggetti.

Raffaele Massa