Cercola: denunciate tre persone per ricettazione e riciclaggio

Presso un autolavaggio, gli agenti hanno proceduto ad un controllo in un autolavaggio e hanno notato una autovettura Ford parzialmente occultata da un lenzuolo

Oggi pomeriggio gli agenti della Polizia di stato del Commissariato di San Giorgio a Cremano hanno denunciato in stato di libertà tre persone napoletane, due uomini e una donna rispettivamente di 41, 48 e 38 anni per il reato di ricettazione e riciclaggio.

I poliziotti, a seguito di un’indagine info investigativa, si sono recati a Cercola presso un autolavaggio. Gli agenti hanno proceduto ad un controllo all’interno del piazzale e hanno notato due persone e una autovettura Ford parzialmente occultata da un lenzuolo.

I poliziotti hanno accertato che l’autovettura risultava rubata e, il telaio già contraffatto in modo che le targhe apposte riferite al numero di telaio manomesso non risultavano da ricercare.

Gli agenti inoltre hanno rinvenuto dietro una rampa in cemento, nascoste alla vista da un telone in plastica scura, quattro motori completi di autovetture Nissan, Toyota, Renault e Fiat, quattro impianti stereo di serie per auto ed infine un seghetto alternativo elettrico, un phoon per paraurti e un seghetto per il taglio delle lamiere nonché una saldatrice elettrica.

Le due persone presenti e la titolare non riuscivano a dare alcuna spiegazione riguardo il possesso e l’utilizzo di tutto il materiale rinvenuto dagli agenti.

I due uomini e la donna sono stati denunciati all’autorità giudiziaria.

Donazione sostieni il Gazzettino Vesuviano
Condividi
PrecedenteSant’Antimo, il consigliere Chiariello (CDX) attacca sul dimensionamento scolastico
SuccessivoPompei: evento al Mercato Pompeiano per presentare dispensa e cucina
Il giornale “il Gazzettino vesuviano”, fondato nel 1971 da Pasquale Cirillo e attualmente diretto da Gennaro Cirillo, si interessa principalmente delle tematiche legate al territorio vesuviano e campano; dalla politica locale e regionale, a quella cultura che fonda le proprie radici nelle tradizioni ed è alla base delle tante associazioni e realtà che operano sul territorio.Siamo impegnati a garantire la massima qualità e la massima integrità nel nostro lavoro giornalistico. Ci impegniamo a mantenere alti standard etici e professionali, evitando qualsiasi conflitto di interesse che possa compromettere la nostra indipendenza e la nostra imparzialità.Il nostro obiettivo è quello di fornire ai nostri lettori notizie e informazioni affidabili su una vasta gamma di argomenti, dalle notizie di attualità ai reportage approfonditi, dalle recensioni ai commenti e alle opinioni. Siamo aperti a suggerimenti e proposte dai nostri lettori, e ci impegniamo a mantenere un dialogo aperto e costruttivo con la nostra community.