Domenica 21 ottobre sui pedali in devozione alla Maria Santissima del Carpinello

Il raduno è previsto a Schiava di Casamarciano, nei pressi della chiesa di San Michele Arcangelo, la partenza alle 8:30, la conclusione a Visciano

460

Visciano – Forte del successo delle precedenti edizioni, anche quest’anno si rinnova l’appuntamento con il tradizionale Ciclopellegrinaggio della Pace al Santuario di Maria Santissima del Carpinello, la protettrice degli appassionati delle due ruote campane.

Un binomio, quello tra Visciano e i ciclisti, voluto ed intitolato al compianto padre Arturo D’Onofrio al quale è dedicata la manifestazione organizzata dalla Visciano Mtb (in collaborazione con il GS Saetta), nata da più di 20 anni e che ogni anno coinvolge un gran numero di appassionati delle due ruote da tutta la regione campana.

Il raduno è previsto a Schiava di Casamarciano, nei pressi della chiesa di San Michele Arcangelo, la partenza alle 8:30, la conclusione a Visciano passando per Via XXIV Maggio, Corso del Carpine e Piazza Padre Arturo D’Onofrio per partecipare alla Santa Messa con il buffet di chiusura manifestazione alle 11:00.

Una bellissima testimonianza sportiva-spirituale che sarà condivisa con successo dai tanti partecipanti che non mancheranno domenica a questo tradizionale appuntamento di fine stagione con le due ruote nel territorio di Visciano e con le iniziative griffate Visciano Mtb.