Santa Marina: il Comune richiede la realizzazione di una struttura UCCP

La sede dell’Unità Complessa di Cure Primarie potrebbe essere individuata nella frazione di Policastro Bussentino dove attualmente è presente anche l'unità operativa del 118

435

Realizzare una struttura UCCP (unità complessa di cure primarie) nel territorio comunale di Santa Marina, è questa la richiesta fatta dal Comune al Commissario Straordinario ASL Salerno e alla Direzione Medica del Presidio Ospedaliero di Sapri.

“Abbiamo espresso formale richiesta per la realizzazione nel territorio comunale di una struttura UCCP, che svolga attività ambulatoriale e fornisca assistenza sanitaria di base e diagnostica di primo livello – Spiega il Sindaco di Santa Marina Giovanni Fortunato- L’attivazione di questo tipo di struttura, non ancora presente in ambito Distrettuale, servirebbe a fornire ai cittadini un servizio indispensabile che allo stesso tempo migliori le prestazioni sanitarie.

La sede dell’UCCP potrebbe essere individuata nella frazione di Policastro Bussentino – continua Fortunato- dove attualmente è presente anche l’unità operativa del 118. Dato l’interesse generale dell’iniziativa, questo Comune si dichiara sin d’ora disponibile alla messa a disposizione, a titolo gratuito, di idoneo suolo comunale dove allocare la futura struttura sanitaria. Siamo certi che la realizzazione di un’unità complessa di cure primarie a Policastro Bussentino innescherebbe un processo virtuoso e concreto per la buona politica in ambito sanitario Distrettuale”.

Share