Napoli: SuperOtium ospita Blase, il pittore-hacker

Prima mostra dell’artista parigino in Italia

547

Presso lo spazio SuperOtium in via Santa Teresa degli Scalzi a Napoli è possibile visitare la prima mostra italiana dell’artista parigino Blase, pittore-hacker, dal titolo ‘Non Conforme all’originale’.

In occasione della terza edizione della residenza artistica curata da ShowDesk per il 2018, l’artista ha lavorato all’ideazione di una mostra fuori dall’ordinario. Un complesso progetto espositivo che mira alla promozione del territorio attraverso la disseminazione di opere nel contesto urbano e istituzionale.

Blase sovverte completamente il progetto di residenza piegandone la realizzazione ed il risultato finale, come avviene nelle sue opere. Il fake diventa strumento mediante il quale comunicare una profonda riflessione sul concetto di verità nel contemporaneo ponendo il fruitore al centro del sistema di responsabilità connesse alla conoscenza.

L’intera esposizione diventa essa stessa opera d’arte rapportandosi alla città, esaltandone i luoghi, il potenziale espressivo, le contraddizioni. Un percorso che coinvolge diverse realtà del centro storico invitando il pubblico a scoprire (e riscoprire) alcuni tra i più interessanti e suggestivi spazi storico-culturali.

La mostra è stata organizzata in collaborazione con il Complesso Monumentale delle anime del Purgatorio ad Arco e Museum Shop.

Share