La Protezione Civile lancia una nuova allerta meteo dalle 8,00 di domani giovedì 1 novembre fino alle 8,00 di venerdì 2.

Previsto un livello di allerta ‘arancione’ per le zone dell’alto Volturno e Matese, per l’Area Napoletana e le Isole, l’ Area Vesuviana e della penisola Sorrentina e Amalfitana, la zona dei monti di Sarno, la zona del Tusciano e dell’alto Sele con previsione di precipitazioni sparse, anche a carattere di rovescio o locale temporale, puntualmente di moderata o forte intensità.

Vento forte o temporaneamente molto forte sudorientale, con raffiche nei temporali. Mare agitato, con possibili mareggiate lungo le coste esposte.

Mentre per le restanti aree della regione il livello di allerta resta ‘giallo’.

Share