Puc Gragnano, opposizione: facciamo attenzione a non vanificare tutto

I consiglieri di opposizione: «Non trascuriamo le prescrizioni e osservazioni mosse dalla Città Metropolitana»

412

I consiglieri di opposizione invitano la maggioranza comunale a non trascurare le prescrizioni e osservazioni mosse dalla Città Metropolitana in riferimento al PUC per non vanificare il lavoro svolto insieme in questi anni.

“Sarebbe davvero un peccato – scrivono i consiglieri di opposizione in una nota stampa – aver condiviso tutti i vari passi propedeutici e votato all’unanimità ogni documento inerente al PUC e poi trovarsi nel momento conclusivo dell’approvazione finale a votare in difformità rispetto alla maggioranza.

Le prescrizioni della Città Metropolitana  non devono essere prese sotto gamba o non recepite fattivamente dall’amministrazione comunale perché altrimenti si forzerebbe inutilmente la mano e si rischierebbe di non dotare la città di uno strumento indefettibile e di fondamentale importanza, dopo 30 anni e due bocciature.

Ben venga l’invito dell’assessore e del Presidente della Commissione di convocare una riunione allargata a tutti i consiglieri comunali in modo da comprendere i passi procedimentali per recepire i rilievi mossi dalla Città Metropolitana.

Come già evidenziato nel luglio scorso, abbiamo sempre evitato qualsiasi atteggiamento pretestuoso o ostruzionistico, consapevoli di quanto fosse necessaria arrivare all’approvazione finale, ma chiediamo proprio alla maggioranza di non essere frettolosi o eccessivamente tranquilli e sereni e verificare attentamente le prescrizioni ed i rilievi mossi”.