Castellammare di Stabia: pretende soldi per il parcheggio. Arrestato per tentata estorsione

Il conducente dell’autovettura si è rifiutato di pagare la somma e impaurito ha chiamato il 113

0
157

Ieri pomeriggio gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato di Castellammare di Stabia hanno arrestato Luciano Gallo, 22enne stabiese, per il reato di tentata estorsione.

I poliziotti, durante l’attività di controllo del territorio, su segnalazione della Sala Operativa, si sono recati in via Caio Duilio, nella zona “Acqua della Madonna”.

Gli agenti, giunti sul posto, hanno accertato che alcune persone, mentre stavano parcheggiando l’autovettura in un’area demaniale vicino un ristorante, sono stati avvicinati dal 22enne che con fare minaccioso pretendeva una somma di denaro per il parcheggio dell’autovettura.

Il conducente dell’autovettura si è rifiutato di pagare la somma e impaurito ha chiamato il 113.

Gli agenti, prontamente intervenuti, hanno bloccato il 22enne che è stato arrestato e sottoposto al regime degli arresti domiciliari, in attesa della celebrazione del rito per direttissima.