Il grande cuore del Napoli inchioda il PSG sul pari

Arrembante e spettacolare il secondo tempo della squadra azzurra trascinata da Callejon ed Allan in pressing altissimo ed a tutto campo

0
174

Un Napoli ben messo in campo va in svantaggio a tempo scaduto nel primo tempo per un pessimo piazzamento della difesa azzurra.

Arrembante e spettacolare il secondo tempo della squadra azzurra trascinata da Callejon ed Allan in pressing altissimo ed a tutto campo sui parigini che mette alle corde il PSG salvato da un paio di belle parate di Buffon ed un po’ di fortuna.

Bene la difesa tranne una sbavatura che costa il gol del vantaggio al PSG, centrocampo trascinato da Allan con Hamsik e Fabian Ruiz ordinati e ben posizionati ad evitare le ripartenze tra le linee. 

Fredda l’esecuzione sul rigore di Insigne conquistato da un indemoniato Callejon, migliore in campo, pronto ad infilarsi tra il difensore ed il portiere parigino.

Bene anche Mertens, ottimo l’impatto sulla gara di Hysaj, Zielincki e Ounas che con autorevolezza e ritmo fanno benissimo la loro parte negli ultimi 30 minuiti.

Ancora una lettura autorevole ed illuminata di Ancelotti che cambia l’assetto della squadra nel secondo tempo alzando la linea del centrocampo e portando più su gli esterni bassi.

Enzo Cuomo