Castellammare: assegnato l’appalto per i lavori di manutenzione degli impianti termofluidi, elettrici e antincendio nelle scuole

La manutenzione degli impianti tecnologici è essenziale per garantire il normale svolgimento delle attività delle scuole durante il periodo invernale

0
193

È avvenuta ieri l’assegnazione dell’appalto per i lavori di manutenzione degli impianti termofluidi, elettrici e antincendio nelle scuole stabiesi e negli immobili comunali. Tutti gli edifici oggetto della manutenzione sono dotati di impianti di riscaldamento e di estinzione incendi, sia fissi che mobili, e in buona parte degli edifici scolastici sono presenti impianti di condizionamento e cucine alimentate a gas di rete per la refezione in loco.




La manutenzione degli impianti tecnologici è essenziale per garantire il normale svolgimento delle attività delle scuole durante il periodo invernale, nonché quello estivo per quanto attiene agli uffici comunali, mantenendo in condizioni di sicurezza ed efficacia gli impianti elettrici e antincendio.

Le scuole coinvolte sono il 1° circolo didattico Basilio Cecchi, l’istituto comprensivo Panzini, il 3° circolo didattico San Marco Evangelista, il 4° circolo didattico, l’istituto comprensivo Karol Wojtyla, la scuola di Moscarella, l’istituto comprensivo Denza, l’istituto comprensivo Di Capua, la scuola media Stabiae-Salvati, la scuola media Bonito-Cosenza e gli asili nido ex Onmi, Carducci, Lattaro e Don Ciro Donnarumma.




A queste si aggiungono l’impianto sportivo Romeo Menti, Palazzo Sant’Anna, Palazzo Farnese, Palazzo Ancelle, ufficio Anagrafe, Palazzetto del Mare, Casa del Mandorlo, ex Pretura e il complesso sportivo di viale delle Puglie. L’assessore Fulvio Calì ha dato disposizione all’ufficio tecnico di convocare con immediatezza la ditta per avviare le ispezioni nelle strutture, mediante sopralluoghi mirati a verificare le condizioni attuali degli impianti.