Napoli, Camaldoli: Carabinieri eseguono perquisizioni per blocchi di edificio. Un arresto. Sequestrata droga nascosta ovunque

Tratto in arresto il 42enne Gennaro Stabile

0
131

I Carabinieri della Compagnia Vomero e della Stazione di Marianella coadiuvati da colleghi del Reggimento Campania, nel corso di perquisizioni per blocchi di edificio eseguite su 2 palazzine e garage sulla cupa Camaldoli, hanno tratto in arresto il 42enne Gennaro Stabile.

La perquisizione della sua casa ha portato al rinvenimento e sequestro di 76 grammi di hashish e della somma di 3.000 euro in denaro contante ritenuti provento di attività illecita.

Le perquisizioni, dopo le 11 abitazioni e quelle in 20 autovetture, sono state estese anche alle aree comuni e ai terreni circostanti gli edifici.

L’atto di indagine ha portato al rinvenimento in una intercapedine di 270 grammi di hashish in panetti e un bilancino di precisione.

Interrato nei terreni circostanti c’era invece un involucro a tenuta stagna contenente 1.040 di hashish in panetti con impresse le scritte “porsche” e “power+” nonché un involucro di cellophane contenente cocaina per 92 grammi: 27 dosi e “pietre” della stessa sostanza.

L’arrestato è stato tradotto nella Casa Circondariale di Poggioreale