Un francobollo per Rossini nell’anniversario della scomparsa

La vignetta raffigura un ritratto di Gioachino Rossini, ispirato da una fotografia del fotografo francese Nadar

252

Poste Italiane comunica che il 13 novembre 2018 è stato emesso dal Ministero dello Sviluppo Economico un francobollo ordinario appartenente alla serie tematica “il Patrimonio artistico e culturale italiano” dedicato a Gioachino Rossini, nel 150°anniversario della scomparsa.

Bozzetto a cura di Rita Morena. La vignetta raffigura un ritratto di Gioachino Rossini, ispirato da una fotografia del fotografo francese Nadar, in primo piano su un particolare dello spartito musicale autografo “Barbiere di Siviglia”, il cui originale è conservato nel Museo Bibliografico Musicale di Bologna.

Completano il francobollo la leggenda “GIOACHINO ROSSINI”, le date “1792 – 1868”, la scritta “ITALIA” e la dicitura della tariffa B. Il francobollo ed i prodotti filatelici correlati, cartoline, tessere e bollettino illustrativo, possono essere acquistati presso gli Uffici Postali con sportello filatelico, gli “Spazio Filatelia” di Firenze, Genova, Milano, Napoli, Roma, Roma 1, Torino, Trieste, Venezia, Verona e sul sito poste.it.

Per l’occasione è stato realizzato anche un folder in formato A4 a due ante contenente il francobollo, una cartolina annullata ed affrancata, una busta primo giorno di emissione.