Terzigno: Vesevus de gustibus, le arti, i sapori, le tradizioni

Venerdi e Sabato 23 e 24 novembre

325

L’evento nasce nel 2013 col progetto denominato Tasting Vesuvio col proposito di far confluire in un sola manifestazione tutti coloro che negli anni hanno profuso il loro impegno nella valorizzazione e nello sviluppo del territorio vesuviano. Arte, musica, cultura e naturalmente i frutti del Vesuvio rappresentano gli attori protagonisti dell’evento, con lo sfondo naturalmente del nostro ”formidabil Monte Vesuvio”.

Tale evento emancipandosi dal concetto di sagra ha saputo negli anni essere il pioniere di una nuova formula di promozione territoriale e di concepire gli eventi gastronomici. Il nostro format è stato e tuttora rimane un punto di riferimento e di spunto per tutta una serie di eventi sorti successivamente. Difatti il Tasting Vesuvio è da considerarsi piuttosto un’esperienza che cresce e si completa nell’itinerario degustativo-sensoriale che in ogni edizione prepariamo per i più esigenti del settore.

– Un percorso multisensoriale:
Partendo dalla cultura e dalla tradizione ci si addentra nell’arte, accompagnati dalle note di virtuosi musicisti e senza lasciare nulla per scontato, oramai sollecitati i vari sensi, non resta che appagare la gola attraverso la degustazione dei piatti tipici vesuviani accuratamente preparati dai nostri grandi chef, abbinando il tutto con prestigiosi vini che le rinomate cantine vesuviane metteranno a disposizione per rendere speciale l’esperienza.

In pieno stile Tasting Vesuvio l’evento si svilupperà lungo un percorso multisensoriale dove i protagonisti saranno la nostra cultura gastronomica, le uve, la pietra, i frutti della terra, l’artigianato, l’arte e la musica, uniti in un’esperienza unica per dimostrare che l’innovazione è possibile grazie alla cooperazione in perfetta armonia con la natura.
Nei prossimi giorni comunicheremo, attraverso i canali social, i vari appuntamenti con le varie collaborazioni della serata.

Share