Castellammare: camorra accende falò con manichini di pentiti

Al rione Savorito compare uno striscione con la scritta “così devono morire i pentiti, abbruciati”

0
320

Camorra senza freni a Castellammare, accende falò con manichini dei pentiti. Le immagini del falò della camorra a Castellammare, nel rione Savorito, sono un insulto alle vittime innocenti dei clan, e una sfida prepotente allo stato e alle istituzioni oltre che a tutte le persone oneste della città.

 

La camorra viene addirittura ‘pubblicizzata’ nel corso di una festa tradizionale e religiosa come quella dell’Immacolata. Nonostante il divieto del Comune  sono stati accesi in diversi quartieri i cosiddetti “fucaracchi”.

Su quello del rione Savorito campeggiava uno striscione enorme con la scritta “così devono morire i pentiti, abbruciati”. Un episodio  inquietante, un gesto spavaldo che rasenta l’atto intimidatorio.