La Juve Stabia batte il Matera con un altro poker

Successo meritato per la capolista che procede a passo spedito

433

C.MMARE DI STABIA – La Juve Stabia cala un altro poker battendo un Matera con tanti problemi societari e fragile per le vicissitudini che la stanno affliggendo. I gialloblù vincono per 4-0 chiudendo la contesa già nel primo tempo. I lucani fanno la loro dignitosa

partita ma la Juve Stabia si dimostra di categoria superiore.

I gialloblù passano in vantaggio al 19’: Melara, fa un cross dalla destra, Paponi colpisce di testa in area e indirizza in porta, Farroni salva in volo ma nulla può sul tap-in vincente di Vitiello.

Il Matera crea un’occasione al 26’ con colpo di testa di Stendardo su punizione di Triarico ma e’ solo un fuoco di paglia. Infatti il raddoppio dei campani arriva al 27’ con Viola che sfonda centralmente in area e batte il portiere ospite dopo un doppio dribbling.

Nella ripresa la Juve Stabia gestisce i ritmi della partita e trova altri due gol con Carlini al 17’ , dopo azione sull’asse Melara-Paponi  e al 45’ con El Ouazni su assist con scavetto di Carlini.

La Juve Stabia spreca almeno altre tre palle gol con Carlini, El Ouazni e Canotto, mentre il Matera non rinuncia al gioco colpendo un palo al 41’ con Orlando. Successo meritato per la capolista che procede a passo spedito.

Ora gli stabiesi sono attesi dalla trasferta contro la Virtus Francavilla e dall’impegno casalingo contro il Siracusa prima dello stop invernale.   Il Matera deve risolvere presto i suoi problemi societari per lottare e conseguire la salvezza sul campo.

JUVE STABIA (4-2-3-1): Branduani 6; Vitiello 7 Marzorati 6.5 Troest 7 (33’ st Dumancic 6)  Allievi 6.5 (25’ st Aktaou 6); Viola 7 (15’ st Castellano 6) Calò 6.5; Melara 7 (33’ st Canotto 6.5) Carlini 8 Mastalli 6.5; Paponi 7 (25’ st El Ouazni 7). A disp.: Venditti, Schiavi, Vicente, Sinani, Elia, Lionetti, Mezavilla. All.: Caserta 7.

MATERA (4-5-1): Farroni 5.5; Risaliti 5.5 Stendardo 5.5 Auriletto 5.5 (23’ st Sgambati 5) Sepe 5.5 (29’ st Dellino 6); Triarico 6 Grieco 5.5 Bangu 6 (23’ st Hysaj 5) Corso 5.5 (11’ st Evangelista 5) Orlando 6; Scaringella 5 (11’ st Genovese 5). A disp.: Guarnone, Garufi, Fortunato. All.: Imbimbo 5.5.

ARBITRO: Feliciani di Teramo 7.

Guardalinee: Di Monte-Ciancaglini.

MARCATORI : 19’ pt Vitiello, 27’ pt Viola, 17’ st Carlini, 45’ st El Ouazni.

Note: spettatori circa 2.000. Angoli 6-5 per la Juve Stabia. Recupero, pt 1’, st 3’.