“Tutti a tavola”, in scena a Torre Annunziata la commedia di Ernesto Cunto

Cunto, oltre che autore di diverse commedie, ha collaborato a film sia per il grande che per il piccolo schermo

0
477

A Torre Annunziata, al Teatro S. Francesco di Paola, il cartellone della rassegna in corso prevede, per l’11 gennaio, lo spettacolo “Tutti a tavola”, scritto, interpretato e diretto da Ernesto Cunto, attore, regista e commediografo, il cui impegno è di avvicinare i giovani al teatro, divertendo a costi accessibili.


Cunto, oltre che autore di diverse commedie, ha collaborato a film sia per il grande che per il piccolo schermo. I suoi spettacoli teatrali spaziano dalla commedia alla farsa napoletana che, diverte il pubblico insieme al quale medita anche su situazioni in cui l’uomo ci si può imbattere.

Il racconto scenico di “Tutti a tavola”, in parte surreale, narra di una coppia ben assortita e stabilizzata, che, per un caso fortuito, incontra un vecchio nobile, compagno di scuola del marito. Il gentiluomo è diventato pazzo e perciò viene sempre seguito da suo medico personale, dal suo maggiordomo e dalla sua governante.

La messinscena, nel corso di un “succulento pranzo”,  introduce la platea in un’atmosfera astratta, che diverte gli spettatori, anche per merito della ormai sperimentata, Compagnia Teatrale Stabile di Ernesto Cunto.

Federico Orsini