Taekwondo: l’atleta Angelo Longobardi 4 volte campione internazionale si laurea Cintura Nera II Dan

Il campione stabiese di Taekwondo Angelo Longobardi, guidato dal maestro e Direttore Tecnico dell’A.C.S.D. Stabiae Prana-Ki, Maria Pia Scarfato, ha sostenuto con successo l’esame di cintura nera passando dal I Poom al II Poom

0
333

Al palazzetto dello Sport , il Palaveliero il 22.12.2018 si sono svolti gli esami di cintura nera di taekwondo , sessione invernale. Oltre 100 atleti hanno sostenuto il primo esame per Cintura Nera , altri per ottenere un prestigioso passaggio di DAN. Come sempre, la FITA taekwondo Campana presieduta dal Presidente Domenico Laezza e il suo prestigioso staff hanno svolto un lavoro impeccabile e dopo aver esaminato i verbali d’esame, oggi hanno pubblicato l’elenco dei promossi. Un plauso va a tutti i maestri e le squadre campane che hanno preparato i propri allievi per sostenere questa importante fase sportiva e professionale. Impeccabile il lavoro svolto dalla Commisione Giudicante che con sguardo esperto ed attento permetterà agli atleti di affrontare un prestigioso e nuovo futuro sportivo.




Il campione stabiese di Taekwondo Angelo Longobardi, guidato dal maestro e Direttore Tecnico dell’A.C.S.D. Stabiae Prana-Ki, Maria Pia Scarfato, ha sostenuto con successo l’esame di cintura nera passando dal I Poom al II Poom. Un risultato eccezionale per Angelo, detto il giaguaro, se si considera che ha solo 12 anni, per il prossimo esame di III Dan dovrà attendere il compimento della maggiore età.
Il 4 volte campione italiano ed internazionale ha superato brillantemente l’esame di II POOM, da sempre l’atleta è sostenuto e incoraggiato dai suoi fratelli Roberto e Domenico Longobardi , cinture nere II Dan .

Angelo , detto il giaguaro sul tatami, ha già affrontato nella sua carriera agonistica oltre 40 incontri con atleti di alto livello, la maggior parte di essi tutti vinti per ko tecnico, sul tatami possiede una freddezza unica, è veloce ed imprevedibile dotato di una grande tecnica che rende tutti gli incontri spettacolari. Nella vita è uno studente modello e frequenta la prima media presso l’Istituto Comprensivo “E. Borrelli” di Santa Maria La Carità.




Il campione stabiese affronterà il nuovo anno agonistico 2018/19 con i colori della A.C.S.D. Stabiae Prana-Ki e si allenerà a Castellammare di Stabia e a S. Maria La carità sotto l’occhio attento dell’esperto maestro di taekwondo Maria Pia Scarfato e del suo fidato collaboratore tecnico Roberto Longobardi. Il team stabiese regolarmente affiliato alla FITA Taekwondo, già è al lavoro dal mese di settembre per affrontare i campionati italiani Cadetti A che si svolgeranno a breve , il team schiererà sul tatami campioni come Angelo e Domenico Longobardi, dopo una breve sosta dal 2 gennaio i due atleti riprenderanno la preparazione atletica per giocarsi un posto in nazionale sotto l’egida del maestro Maria Pia Scarfato .