Fermato dopo aver acquistato cocaina, nascondeva una pistola in auto

San Giorgio a Cremano, arrestato 40enne per porto e detenzione di arma clandestina

0
200

Gli agenti del Commissariato San Giorgio a Cremano hanno arrestato Marcello Salvi, di 40 anni, responsabile del reato di porto e detenzione di arma clandestina.

Nel corso di servizi di controllo volti al contrasto dello spaccio di stupefacenti, gli agenti notavano l’uomo che, sopraggiunto a bordo di un’autovettura Mercedes, entrava in uno stabile per uscirne dopo pochi minuti.

A questo punto i poliziotti hanno deciso di fermare e controllare il 40enne per sottoporlo ad un controllo di polizia, in occasione del quale il Salvi veniva trovato in possesso di una dose di cocaina e di una pistola marca Beretta calibro 9 con matricola abrasa nascosta all’interno dell’autovettura.

La pistola è stata sequestrata insieme alla droga mentre il 40enne è stato condotto presso la Casa Circondariale di Poggioreale.

Nella stessa circostanza i poliziotti hanno denunciato in stato di libertà un giovane di 30anni ritenuto il venditore della dose di cocaina.