“Gran Premio del Teatro Amatoriale”, tredici spettacoli a Torre Annunziata, Ercolano e Pompei

Al termine della prima fase, le rappresentazioni finaliste andranno a comporre il cartellone del “Festival Nazionale – Gran Premio del Teatro Amatoriale”

524

“Gran Premio del Teatro Amatoriale”: siglato un Protocollo d’Intesa tra la FITA (Federazione Italiana Teatro Amatori), i Comuni di Torre Annunziata, Ercolano, Pompei e la Città Metropolitana di Napoli, che ha concesso il proprio patrocinio alla manifestazione.

Il progetto consiste nella realizzazione di un festival nazionale di teatro amatoriale diretto dalla FITA: ogni regione d’Italia organizza una kermesse con tutte le compagnie territoriali e stabilisce lo spettacolo migliore. Al termine di questa prima fase, le rappresentazioni finaliste andranno a comporre il cartellone del “Festival Nazionale – Gran Premio del Teatro Amatoriale”.

«Sono orgoglioso ed onorato – afferma il sindaco Vincenzo Ascione –  che l’area archeologica di Pompei, Ercolano e Torre Annunziata, inserita nella “World Heritage List” dell’Unesco, faccia da cornice alla IV Edizione del “Gran Premio del Teatro Amatoriale”. Per la prima volta in assoluto le compagnie finaliste si esibiranno dal vivo davanti ad una platea che mi auguro possa essere particolarmente numerosa. La speranza – conclude il primo cittadino – è quella di poter assistere ad una bellissima manifestazione, di coinvolgere tanti giovani e di far conoscere ed apprezzare le inestimabili bellezze delle risorse archeologiche presenti sul territorio».

Sono tredici gli spettacoli che andranno a comporre il cartellone del Gran Premio. Cinque quelli che si svolgeranno presso il cine-teatro “Politeama” di Torre Annunziata (19 gennaio, 2, 3, 9 e 16 febbraio); quattro al “MAV” (Museo Archeologico Virtuale) di Ercolano (23 febbraio, 9 e 23 marzo, 13 aprile); quattro al teatro “Di Costanzo-Mattiello” di Pompei (27 e 28 aprile, 4 e 5 maggio), oltre alla serata di gala durante la quale verrà premiata la migliore rappresentazione, e che si terrà sabato 18 maggio alle ore 20,30.

L’orario previsto per l’inizio degli spettacoli è alle ore 21, fatta eccezione per quelli di domenica che inizieranno alle ore 20. L’ingresso è gratuito. Per ricevere informazioni è possibile contattare il numero 081.535.82.01, dal lunedì al venerdì dalle ore 8,30 alle ore 15.

Sabato 19 gennaio 2019, ore 20,30

Torre Annunziata (NA) – Teatro Politeama

Compagnia dei Giovani (Trieste)

“Confeti garbi”

di Agostino Tommasi

regia di Julian Sgherla

Comitato Fita Friuli Venezia Giulia (Gran Premio F.I.T.A. Friuli Venezia Giulia)

 

Sabato 2 febbraio 2019, ore 20,30

Torre Annunziata (NA) – Teatro Politeama

Compagnia Spasso Carrabile (Nizza Monferrato, AT)

“Credoinunsolodio”

di Stefano Massini

regia di Matteo Campagnoli

Comitato Fita Piemonte (Un PO di Teatro)

 

Domenica 3 febbraio 2019, ore 20,00

Torre Annunziata (NA) – Teatro Politeama

Compagnia ‘A cumpagnia ‘e Zazzà (Torre del Greco, NA)

“’A morte ‘e Carnevale”

di Raffaele Viviani

regia di Salvatore Pinto

Comitato Fita Campania (Premio Campania Felix)

 

Sabato 9 febbraio 2019, ore 20,30

Torre Annunziata (NA) – Teatro Politeama

Teatro Accademia (Pesaro)

“La notte dell’uomo nero”

di Maury Incen

regia di Giovanni Buresta

Comitato Fita Marche (Marche in Atti)

 

Sabato 16 febbraio 2019, ore 20,30

Torre Annunziata (NA) – Teatro Politeama

Compagnia CarMa (Reggio Calabria)

“1861 La Brutale verità”

tratto dal libro di Michele Carilli

regia di Michele Carilli e Lorenzo Praticò

Comitato Fita Calabria (Premio Bronzi di Riace)