Torre Annunziata: litiga con la compagna e strattona i carabinieri intervenuti. Arrestato un 26enne

In carcere un giovane di Boscoreale, già noto alle forze dell'Ordine per reati di droga

330

torre annunziata carabinieri provolera blitz arresti pusher spaccioI Carabinieri della Sezione Radiomobile di Torre Annunziata hanno tratto in arresto un 26enne di Boscoreale, già noto alle forze dell’Ordine per reati di droga, ora resosi responsabile di resistenza e violenza a pubblico ufficiale.

I militari dell’Arma erano intervenuti in via Porto a seguito di richiesta al 112 per lite in famiglia. Sul posto hanno riscontrato la presenza del giovane uomo che, in stato di agitazione, stava inveendo contro la compagna 25enne.

Alla vista dei militari dell’Arma il giovane si è scagliato contro la donna ma è stato bloccato dai Carabinieri che per frapporsi e immobilizzarlo sono stati ripetutamente strattonati (un brigadiere ha riportato distorsioni guaribili in 6 giorni).

L’arrestato è ora ai domiciliari in attesa di rito direttissimo.