Somma Vesuviana, scioperano gli addetti alla raccolta rifiuti

Allocca: “Amministrazione si disinteressa della vertenza ed evita il confronto”

0
307

I lavoratori della società Igiene Urbana, che gestisce la raccolta rifiuti a Somma Vesuviana, sono in sciopero. Sulla vicenda interviene il consigliere comunale di minoranza, componente del gruppo Somma Futura e già candidato sindaco, Celestino Allocca, che spiega: “L’amministrazione comunale di Somma Vesuviana sta affrontando il problema nel peggiore dei modi possibili: tenendosi lontano dalla vertenza e dalle trattative, come peraltro dichiarato anche dagli stessi sindacati.

Ai lavoratori della ditta va la mia solidarietà, ma massima solidarietà va anche ai cittadini di Somma Vesuviana, alle prese con una città sporca perché qualcuno ha deciso di mettere la testa sotto la sabbia”.

Allocca, poi, racconta un episodio che riguarda l’ultimo consiglio comunale, tenutosi lunedì scorso: “Sono arrivato tardi al consiglio comunale. Non perché sia andato a divertirmi e nemmeno perché ho lavorato: ero alla messa per mio padre. Il presidente del consiglio comunale lo sapeva, ma non ha ritenuto opportuno rimandare le discussioni sulle mie interrogazioni, le ha annullate dicendo che il sindaco avrebbe risposto per iscritto.

Sorvolo sulla mancanza di stile ma invito tutti a riflettere su un dato: una delle interrogazioni riguardava la questione rifiuti a Somma Vesuviana. Guarda caso, ora i dipendenti della ditta che gestisce il servizio stanno scioperando. L’amministrazione comunale aveva forse paura di confrontarsi? Io credo di sì”.