Libri: ‘Nel mezzo del Tempo’ di Filomena Baratto

Domenica 10 Febbraio 2019 ore 18:00 presso PompeiLab Via Astolelle 112

307

“Il passato lo possiamo solo immaginare come un altro futuro, e ciò che si pensa non è mai così fedele a come lo idealizziamo. Quanta regia, quanti desideri quanta dolcezza

 

imprimiamo nei ricordi, proprio come quando costruiamo castelli in aria, quando immaginiamo la nostra vita futura.

Cos’è il passato se non un futuro retroattivo, soprattutto se non eravamo presenti? E cosa sarà mai un passato vissuto se non sbiadito dai colori dei sentimenti che nel tempo si sono distesi, allungati, arrugginiti, stropicciati o incantati? Aveva la bocca secca. Anche i ricordi a volte vogliono essere diluiti. Quando arrivano tutti insieme possono far mal deglutire”.

L’autore Filomena Baratto è nata a Vico Equense (NA). Si è laureata in Lettere Moderne all’Università di Napoli Federico II. Il suo esordio risale al 2010 con la pubblicazione di una raccolta di liriche Ritorno nei prati di Avigliano in cui rievoca i luoghi della sua infanzia.

È la volta poi del romanzo autobiografico Rosella. Tra le altre opere: i racconti Sotto le stelle d’agosto, i romanzi Just Job e L’albero di noce, per la Graus Editore. Alla scrittura aggiunge la passione per la pittura e la musica.

Introduzione Filippo Angora; Attore, Antonio Novi; Relatore;Giampiero Arpaia.

Domenica 10 Febbraio 2019 ore 18:00 presso PompeiLab Via Astolelle 112.