CorriAngri: al via la VI edizione della gara podistica

La gara podistica, arrivata alla sesta edizione, si svolgerà domenica 17 febbraio con partenza dal centro storico di Angri

È diventato ormai una «classica» del calendario podistico regionale. La «CorriAngri», gara podistica di 10 km che si snoda tra le strade del centro cittadino angrese, è arrivata alla sua sesta edizione. Una manifestazione che ha raccolto nel corso degli anni plausi e consensi, coinvolgendo migliaia di atleti e appassionati. La corsa, organizzata dall’associazione podistica «AngriRunner Club» col patrocinio del comune di Angri, avrà luogo domenica 17 febbraio con partenza prevista alle ore 9 dal luogo simbolo della comunità angrese: piazza Doria.


L’evento sportivo, che attirerà ad Angri migliaia di podisti e tifosi, ha reso Angri una delle località «principi» del podismo campano, importante centro per la diffusione di questo sport, a cavallo tra le province di Napoli e Salerno.

Castello di Piazza Doria, luogo di partenza della CorriAngri.

Soddisfazione ha espresso Aniello Cannavacciuolo, presidente della »AngriRunner Club», tra i principali fautori dell’iniziativa.

«La CorriAngri» ha commentato Cannavacciuolo «è riuscita negli anni, grazie al lavoro di tecnici e semplici appassionati, a radicare nel territorio di anni la cultura dello sport e della sana competizione. Il tutto in una città come Angri, centro strategico della nostra Regione, a metà strada tra le città di Napoli e Salerno. Una città che attraverso lo sport ha conosciuto un fondamentale veicolo per conoscere e far conoscere le sue bellezze e attrazioni. Per questo» ha concluso il presidente Cannavacciuolo «un grande ringraziamento va espresso all’amministrazione comunale di Angri, al corpo dei Vigili Urbani, e a tutti coloro che in queste sei edizioni ci hanno permesso di dare forma concreto a un progetto sportivo così importante e ambizioso».