A Castellammare la signora Maria Luisa ha spento le 100 candeline

"Gli anziani rappresentano un patrimonio della nostra città. E per guardare con fiducia al futuro è d’obbligo per noi tutelare anche le nostre radici e tradizioni”

277

“Un traguardo importante, che contrassegna un cammino ricco di esperienza e saggezza. Oggi Maria Luisa ha spento 100 candeline e a lei ho portato gli auguri dell’amministrazione comunale di Castellammare di Stabia, in compagnia dell’assessore Fulvio Calì e del comandante della polizia municipale Alfonso Mercurio.




Sono stato accolto dalla sua splendida famiglia e ho apprezzato la straordinaria lucidità di una donna che ha deciso di rinunciare ai regali per la sua festa, chiedendo agli invitati di effettuare una donazione ad un’associazione di beneficenza per le persone sordocieche. Gli anziani rappresentano un patrimonio della nostra città. E per guardare con fiducia al futuro è d’obbligo per noi tutelare anche le nostre radici e tradizioni”. Così Lello Radice, vicesindaco del Comune di Castellammare di Stabia.