San Giuseppe Vesuviano: finanza scopre pastificio abusivo

L'azienda era ubicata al fianco di una discarica abusiva di materiale ferroso, pneumatici, interi autoveicoli, rottami di motocicli anch'essa sequestrata

426

I finanzieri della compagnia di Ottaviano hanno sequestrato una fabbrica ‘fantasma’ nella quale veniva prodotta e confezionata pasta di grano duro. L’azienda era completamente sconosciuta al fisco e stoccava alimenti destinati al pubblico consumo senza rispettare le norme igienico-sanitarie.

 

 

Sono state rinvenute 20 tonnellate di pasta che già presentavano segni di alterazione. Alla conclusione delle operazioni il fabbricato di 1.000 mq è stato posto sotto sequestro insieme ai macchinari e alle attrezzature utili alla produzione. Anche una area vicina di circa 3000 mq, usata come discarica abusiva di materiale ferroso, pneumatici, interi autoveicoli, rottami di motocicli, è stata posta sotto sequestro.

Il responsabile della struttura è stato denunciato alla procura di Nola.