Torre Annunziata: progetto per messa in sicurezza della scuola di via Isonzo

L’Ufficio Tecnico Comunale ha redatto un progetto esecutivo per una spesa complessiva di poco superiore ai 133 mila euro

361

La Direzione Generale per le Politiche Sociali e Socio-Sanitarie della giunta regionale della Campania, con una nota dello scorso 29 gennaio, ha comunicato che sarà possibile attingere a risorse da destinare, tra l’altro, a progetti esecutivi di messa in sicurezza di una o più strutture scolastiche ubicate sul territorio e di proprietà dei Comuni.

«L’edificio scolastico dell’Istituto Comprensivo “Parini-Rovigliano” di via Isonzo – spiega l’assessore ai Lavori Pubblici, Luigi Ammendola – ha subito danni rilevanti in seguito alle recenti ostili condizioni atmosferiche, in particolare alle velette a protezione dei frontalini dei solai e al manto impermeabile dei lastrici solari.

Per tutelare l’incolumità degli studenti e del personale, docente e non che lavora all’interno della struttura, e per consentire il regolare prosieguo delle attività scolastiche, si è reso necessario il loro momentaneo trasferimento presso altre sedi. Per restituire l’agibilità all’edificio – conclude – sarà necessario demolire le velette in calcestruzzo e ripristinare i frontalini dei solai, nonché occuparsi del rifacimento del manto impermeabile dei lastrici solari».

A tale scopo, l’Ufficio Tecnico Comunale ha redatto un progetto esecutivo per una spesa complessiva di poco superiore ai 133 mila euro. I lavori potranno essere finanziati con le risorse assegnate dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (MIUR) sul Fondo Nazionale per il Sistema Integrato di Educazione e Istruzione – riparto anno 2018.

Share