Rendina torna in aula: avrà i numeri per governare Striano?

Riuscirà il primo cittadino a mantenere la poltrona per questi ultimi tre mesi di amministrazione? Gli scenari politici sono ormai già in fermento

686

Dopo la frattura della sua maggioranza sull’adozione del piano urbanistico comunale, il sindaco di Striano Aristide Rendina torna innanzi al consiglio comunale dopo circa un mese.

Lunedì 25 febbraio 2019, alle ore 18.30, presso l’aula consiliare di palazzo Filippetto Marino, si terrà l’adunanza della civica assise per l’approvazione di una variazione di bilancio, convocata dal presidente Santolo Sorvillo.

All’ordine del giorno anche la comunicazione del sindaco circa il contributo del ministero dell’interno assegnato a quasi tutti i comuni d’Italia.

Tali fondi, circa 70mila euro per il comune alla destra del fiume Sarno, saranno utilizzati per i lavori di messa in sicurezza e di riqualificazione del Centro Sociale Polivalente in via Beniamino Marciano.

Riuscirà il primo cittadino a mantenere la poltrona per questi ultimi tre mesi di amministrazione? Gli scenari politici sono ormai già in fermento: ladies nostalgiche della fascia in casa, reperti archeologici e nuovi volti sono tornati in campo.

Rendina, sul filo di un rasoio, porterà al termine questa consiliatura?

Raffaele Massa