Sant’Antonio Abate: archeologia in diretta

"Una Finestra Sulla Strada", domenica 3 marzo dalle ore 10.00 alle 13.00 presso il portico a ridosso della Chiesa in Piazza Don Mosè Mascolo

Il sindaco e l’assessore Carmen Esposito invitano i cittadini e tutti gli interessati ad osservare, in diretta, allo scavo del sito archeologico di piazza Don Mosè Mascolo, dove sono stati rinvenuti resti di un’antica strada romana.

“Come avevamo promesso è stata organizzata una apertura straordinaria del cantiere. Un ritrovamento di enorme rilevanza storica e archeologica non può essere tenuto nascosto nell’area di cantiere. I nostri sentimenti di emozione e di gioia intendiamo condividerli con i cittadini abatesi e non.

L’evento “Una finestra sulla strada”, archeologia in diretta, avrà luogo domenica 3 marzo dalle ore 10.00 alle 13.00 presso il portico a ridosso della Chiesa in Piazza Don Mosè Mascolo.
I cittadini avranno la possibilità di affacciarsi sul cantiere per ammirare i ritrovamenti e grazie alla collaborazione di molteplici tecnici potremo spiegare la connotazione del tracciato e perché no, condividere l’andamento dei lavori.
Per questa amministrazione è importante la partecipazione attiva dei cittadini, e per come abbiamo improntato fin dall’inizio dei lavori, e prima ancora della redazione del progetto, condiviso mediante concorso e mostra degli elaborati, così faremo fino alla consegna del l’agora cittadina. Perché la piazza è un bene pubblico ed è giusto che tutti possano beneficiare di questa scoperta.”