Angri: presentazione libro “Maradona è amico mio” di Marco Ciriello

L’appuntamento, in collaborazione con l’associazione “Tutta n’ata storia”, è per il 23 marzo alle ore 19.00 presso la libreria Don Chisciotte

499

Mesi ricchi di iniziative per la libreria Don Chisciotte, che da metà febbraio è impegnata in presentazioni di diversi libri, ma non solo. E il calendario riserva un nuovo appuntamento.  

Sabato 23 marzo, alle ore 19.00, nei locali della libreria in via G. da Procida 15, ad Angri, sarà presente Marco Ciriello per parlare al pubblico del suo ultimo libro “Maradona è amico mio”. L’evento vedrà la collaborazione dell’associazione di promozione sociale “Tutta n’ata storia” di Sant’Antonio Abate. 

“Maradona è amico mio” è un viaggio nello spazio e nel tempo, tra flashback e flashforward, attraverso il quale l’autore racconta la storia del Pibe de Oro per rivivere la propria. Si parla di calcio, di adolescenza, di Napoli, di crescita e cambiamenti, di ciò che Maradona è stato e, soprattutto, di ciò che ha lasciato.  

Nonostante quello che il titolo lascia immaginare, non si tratta di un libro su

Diego Armando Maradona; piuttosto, è un libro con Diego Armando Maradona. Maradona è lì, tra le righe, nei pensieri, qualche volta sullo sfondo e perfino in alcune foto. Maradona è lì, come “un Lenin allegro e soprattutto cazzaro che, scremando tutta la parte noiosa, arriva al sodo in un solo tocco o in una sola frase”. Maradona è lì, per raccontare la storia di “una felicità ancora sconosciuta e mai più provata”. 

Marco Ciriello, classe ‘75, è uno scrittore e giornalista. È autore di libri e di testi sia per il teatro che per il mondo televisivo. Collabora con “Il Mattino” e “Il Messaggero”. Ha anche due blog costantemente aggiornati: “Herzog” e “Mexicanjournalist”. Nel 2018, oltre a “Maradona è amico mio”, ha pubblicato “Un giorno di questi”; sono solo gli ultimi di tanti libri che portano la sua firma. 

Don Chisciotte è una libreria indipendente con sede ad Angri che svolge un ruolo attivo sul territorio per diffondere la passione per la lettura e alimentare, più in generale, il dibattito culturale. È, infatti, protagonista di molte iniziative, tra cui “Il cantastorie”, lettura a voce alta per bambini dai 4 ai 10 anni.  

Tutta n’ata storia è un’associazione di promozione sociale che opera prevalentemente a Sant’Antonio Abate, ma ha tenuto eventi e manifestazioni anche nei paesi limitrofi. Non è nuova, infatti, la collaborazione con la Libreria Don Chisciotte. L’associazione considera la cultura fonte di consapevolezza e di emancipazione, ed è per questo che ne fa strumento principale della sua azione. 

Vincenzo Ciaravolo

Condividi
PrecedenteAmalfi rinnova una delle passeggiate più belle del mondo
SuccessivoSomma Vesuviana: convegno “Politiche attive del lavoro – Novità e opportunità”
Dott. Vincenzo Ciaravolo cell: 3931580402 email: vciaravolo@gmail.com www.nutrizionistaciaravolo.com Biologo nutrizionista laureato presso l'Università degli studi di Napoli Federico II. Laurea magistrale in Biologia, indirizzo Nutrizione Umana. Diploma di Perfezionamento in " La nutrizione ottimale: aspetti teorico pratici". Successivamente ha conseguito l' Abilitazione all'esercizio della professione di biologo n° 068197. Le sue esperienze di ricerca svolte presso il laboratorio di genetica e biologia molecolare della facoltà di Medicina e Chirurgia dell'Università degli studi di Napoli Federico II, hanno interessato la Nutrigenomica; nello specifico lo studio della sensibilità gustativa negli aspetti fenotipici e genotipici in madri e bambini al fine di valutare relazioni tra sensibilità gustativa innata, acquisita e scelte alimentari. ( 2011-2012) La ricerca sulla sensibilità gustativa è avvenuta in collaborazione con il Prof.Luigi Greco, Direttore del Dipartimento di Pediatria-Policlinico Federico II. Ha preso parte a corsi di counseling nutrizionale nei DCA emergenti , medicina estetica e nutrizione: strategie per la gestione, l’attivazione della biogenesi mitocondriale- SNS-SALERNO; le reazioni al glutine: allergia,celiachia, sensibilità al glutine organizzato da: dna medical communications Ha partecipato a corsi sulla "Diagnostica delle reazioni avverse agli alimenti-Metodica Cytotest"; corsi sull'alimentazione nel bambino obeso" (SNS) ; Ha svolto giornate di incontro in numerose associazioni sportive per la valutazione nutrizionale in atleti giovani ed adulti. Ha attivamente partecipato all’iniziativa "Mangia Felix": Giornata cittadina sul mangiare felice, realizzata in collaborazione con : SINU -Società italiana di nutrizione umana sez.Campania, e FIMP Federazione italiana medici pediatri . Ha partecipato ad un ciclo di seminari in Analisi microbiologica di alimenti surgelati e Criteri microbiologici applicabili ai prodotti alimentari. Ha preso parte a corsi di aggiornamento in Igiene degli alimenti e Principi di dietetica . Ha partecipato al X forum nazionale ADOSITALIA. Ha praticato attività ambulatoriale presso il Dipartimento di Pediatria dell'Università Federico II. Attualmente frequenta gli ambulatori di Dietologia della facoltà di Medicina e Chirurgia dell'Università degli studi di Napoli Federico II. ♦ Abstract scientifici. Bitter sensitivity and FOOD CHOICES IN CHILDREN Smarrazzo A, Di Feola M, Di Domenico S, Artesi G, Valente S., Scala M., Amatucci F, Ciaravolo V, Negri R and Greco L- European Laboratory for Food Induced Disease Department of Pediatrics, University of Naples Federico II ( 2011)