Castellammare: ecco “Il diario di Aylen”, il terzo romanzo di Daniela Saraco

Nell’amore tra Peter e Aylen c’è tutta la grinta e la voglia di mettersi in gioco, di esternare le proprie emozioni e di lasciarsi andare alla passione, quella vera

0
222

Un amore vissuto attraverso le sue tappe naturali, dalla passione all’abitudine che spezza la consuetudine dei “ti amo” e lascia il posto alla routine. Ma con impegno e sacrificio, il lieto fine è sempre dietro l’angolo. “Il diario di Aylen” è il terzo romanzo di Daniela Saraco, scrittrice stabiese che ha presentato la sua opera sabato 9 marzo nell’aula consiliare “Falcone e Borsellino” in presenza del sindaco di Castellammare di Stabia Gaetano Cimmino e dell’onorevole Catello Vitiello, deputato del Gruppo Misto.




“Il diario di Aylen. Tutti dovremmo averne uno. – spiega l’autrice – Tutte le volte che pensiamo a un diario, ci viene in mente l’adolescenza, gli amori frustrati e mille emozioni impresse su quaderni con lucchetti che anni dopo si leggeranno con nostalgia. Senza dubbio un diario è un’arma inestimabile e molto importante che non solo aiuta a mantenere vivi i ricordi, ma anche ad avere un’ottima salute mentale. I diari emergono dal baule dei ricordi e diventano un potente strumento per approfondire la nostra vita e spianare una strada migliore verso il futuro”.




E nell’amore tra Peter e Aylen c’è tutta la grinta e la voglia di mettersi in gioco, di esternare le proprie emozioni e di lasciarsi andare alla passione, quella vera, che travolge gli animi più puri.