Castellammare, tutela dell’ambiente e corretta gestione dei rifiuti: l’assessore Scafarto nelle scuole

"Il programma è mirato a spiegare ai ragazzi delle scuole che il rifiuto non è un oggetto da eliminare, ma una risorsa che può rivivere, salvaguardando in tal modo il nostro pianeta e il nostro futuro"

0
178

È partito il ciclo di incontri nelle scuole medie e superiori per sensibilizzare i ragazzi in merito alla tutela dell’ambiente e alla corretta gestione dei rifiuti. L’iniziativa, a cura dell’assessorato all’Ambiente e di Am Tecnology, proseguirà fino al termine dell’anno scolastico.

“La scuola assume un ruolo strategico nella formazione delle nuove generazioni, – sottolinea Gianpaolo Scafarto, assessore all’Ambiente del Comune di Castellammare di Stabia – perché solo attraverso un percorso educativo rivolto ai giovani si possono coinvolgere anche le famiglie”.




Il programma è mirato a spiegare ai ragazzi delle scuole che il rifiuto non è un oggetto da eliminare, ma una risorsa che può rivivere, salvaguardando in tal modo il nostro pianeta e il nostro futuro. Gli incontri nelle scuole sono corredati da video informativi, diapositive e iniziative di gruppo allo scopo di contribuire a creare una cultura ambientalista nei giovani e sensibilizzarli ad assumere comportamenti corretti in merito al conferimento dei rifiuti e alla raccolta differenziata”.