Assegni di cura e servizi socio-sanitari, il Comune di Castellammare a supporto dei cittadini

L’accesso agli assegni di cura vale per i residenti nel Comune di Castellammare di Stabia inseriti nelle cure domiciliari, che presentano una condizione grave e gravissima di non autosufficienza valutata dall’Unità di Valutazione Integrata (Uvi)

0
129

Assegni di cura e servizi socio-sanitari, il Comune a supporto dei cittadini non autosufficienti. L’Ambito 27 ha istituito l’albo dei soggetti accreditati per l’erogazione dei servizi di assistenza domiciliare socio-assistenziale e di assistenza domiciliare integrata con servizi sanitari, al fine di realizzare un sistema di erogazione dei servizi fondato sulla libera scelta da parte del cittadino-utente di acquistare prestazioni da soggetti accreditati mediante voucher sociali.




Il Comune di Castellamare di Stabia assicura, in tal modo, la presa in carico, la cura e l’assistenza dei cittadini anziani ultrasessantacinquenni e dei cittadini diversamente abili al fine di favorire la permanenza nel loro ambiente di vita, attraverso le prestazioni di assistenza domiciliare oppure, in alternativa, e nei limiti delle risorse disponibili, attraverso l’assegno di cura, un contributo economico onnicomprensivo erogato dall’Ambito in favore di persone non autosufficienti in condizioni di disabilità grave e gravissima assistite a domicilio.




L’accesso agli assegni di cura vale per i residenti nel Comune di Castellammare di Stabia inseriti nelle cure domiciliari, che presentano una condizione grave e gravissima di non autosufficienza valutata dall’Unità di Valutazione Integrata (Uvi). Gli assegni di cura, tra l’altro, costituiscono un titolo di riconoscimento delle prestazioni di assistenza tutelare svolte dai familiari degli ammalati.