Castellammare, indagini del Noe: nessun rallentamento nelle attività

È doveroso precisare, inoltre, che il servizio che Am svolge non subirà alcun rallentamento e nessuna interruzione

194

Come apparso oggi su alcuni organi di stampa, i carabinieri del Noe si sono recati nei giorni scorsi presso lo stabilimento di Am Tecnology ubicato a Sant’Antonio Abate. In merito alle indagini i vertici dell’azienda hanno messo a disposizione degli inquirenti qualsiasi documentazione ritenuta utile agli approfondimenti.

Allo stesso tempo, si tiene a precisare il massimo riserbo in rispetto delle attività delle forze dell’ordine e della magistratura, sulle quali Am Tecnology da sempre ha massima fiducia. Il dialogo con l’amministrazione comunale di Castellammare di Stabia, per cui l’azienda gestisce la raccolta dei rifiuti, è costante così come con i tecnici dell’Ente stabiese.




È doveroso precisare, inoltre, che il servizio che Am svolge non subirà alcun rallentamento e nessuna interruzione.