Il circolo Guido Mazza di Torre del Greco apre la sezione “giovani”

40 giovani tesserati per scongiurare la chiusura dell'associazione più antica della città corallina

415

Lo storico circolo sociale, Guido Mazza, centralissimo ritrovo per più o meno attempati e arzilli pensionati, apre ai giovani.

L’iniziativa del Presidente Luigi Di Gennaro, volta a scongiurare il momento di crisi finanziaria ed un futuro incerto per il prosieguo dell’associazione più antica di Torre del Greco, ha trovato il sostegno di un nutrito gruppo di giovani lavoratori (professionisti, imprenditori, commercianti e dirigenti) che hanno aderito con entusiasmo.

Il nuovo gruppo sta già lavorando al rinnovamento e rilancio del circolo, proponendo un programma di prossime iniziative a vocazione sociale, ludiche e culturali, affinché lo stesso possa diventare un punto di aggregazione e di convivialità al servizio della città.

Il Presidente, al termine di una assemblea dei soci, ha ratificato con piacere le nuove associazioni ed accolto nell’organo direttivo del circolo l’Avv. Francesco M. Morelli, nominato Vice Presidente e l’imprenditore Vincenzo Falanga, nominato Segretario del circolo con delega agli eventi, esprimendo soddisfazione per la promettente iniziativa auspicando quanto prima una viva partecipazione alla vita del circolo dei nuovi associati, e chiudendo la cerimonia con un brindisi di benvenuto ai nuovi consiglieri.

Share