Castellammare, progetto Erasmus: incontro con il sindaco nell’aula consiliare

L’istituto alberghiero Viviani, inoltre, ha fornito il servizio di accoglienza con un buffet di dolci tipici napoletani

Una delegazione di docenti e studenti provenienti da Malta, Romania, Bulgaria, Polonia e Portogallo è stata accolta stamattina nell’aula consiliare “Falcone e Borsellino” per il saluto ufficiale del sindaco Gaetano Cimmino, nell’ambito del progetto Erasmus con la scuola media Stabiae.

L’iniziativa, messa a punto grazie all’impegno dell’assessore alla pubblica istruzione Diana Carosella, ha visto protagonisti i ragazzi del liceo musicale Francesco Severi che si sono esibiti nell’inno ufficiale d’Europa, nell’esecuzione del celebre brano Funiculì Funiculà e in svariati brani del ‘700 napoletano.




L’istituto alberghiero Viviani, inoltre, ha fornito il servizio di accoglienza con un buffet di dolci tipici napoletani. Al termine dell’incontro, la delegazione si è recata in visita agli scavi di Stabia con un bus offerto dall’assessorato alla pubblica istruzione. Si tratta di un’importante vetrina per la nostra città, che ha messo in mostra una volta di più la sua impronta turistica al cospetto dei ragazzi provenienti da ben 5 Paesi europei.



Donazione sostieni il Gazzettino Vesuviano
Condividi
PrecedenteCastellammare: si terrà sabato 30 marzo la Vesuvio Race
SuccessivoCastellammare, fiume Sarno: il Ministro Costa convoca i sindaci a Roma
Il giornale “il Gazzettino vesuviano”, fondato nel 1971 da Pasquale Cirillo e attualmente diretto da Gennaro Cirillo, si interessa principalmente delle tematiche legate al territorio vesuviano e campano; dalla politica locale e regionale, a quella cultura che fonda le proprie radici nelle tradizioni ed è alla base delle tante associazioni e realtà che operano sul territorio.Siamo impegnati a garantire la massima qualità e la massima integrità nel nostro lavoro giornalistico. Ci impegniamo a mantenere alti standard etici e professionali, evitando qualsiasi conflitto di interesse che possa compromettere la nostra indipendenza e la nostra imparzialità.Il nostro obiettivo è quello di fornire ai nostri lettori notizie e informazioni affidabili su una vasta gamma di argomenti, dalle notizie di attualità ai reportage approfonditi, dalle recensioni ai commenti e alle opinioni. Siamo aperti a suggerimenti e proposte dai nostri lettori, e ci impegniamo a mantenere un dialogo aperto e costruttivo con la nostra community.