Marano: furto di pneumatici per 33mila euro, fermati in 4

Un servizio di pedinamento ha condotto i carabinieri in un deposito di un’area adibita a rimessaggio di barche nel quartiere San Giovanni dove hanno sorpreso i ladri

401

La notte del 14 marzo erano stati rubati circa 33mila euro di pneumatici nuovi in una società di vendita pneumatici a Marano di Napoli. Dopo poche ore sono state avviate le indagini dai carabinieri della tenenza di Cercola dove la vittima aveva sporto denuncia.

 

Un servizio di osservazione e pedinamento li ha portati in un deposito di un’area adibita a rimessaggio di barche nel quartiere San Giovanni dove si erano dati appuntamento gli interessati al traffico di pneumatici. E’ qui che i militari hanno bloccato e fermato, nonostante il tentativo di fuga, Armando Acciarino, 35enne di San Giorgio a Cremano, rivenditore di gomme usate, Luciano Pizzo, 55enne del Corso Sirena, Giuseppe d’Agostino, 39enne di Cercola, tutti già noti alle forze dell’ordine e Raffaele Gatta, 56enne di Poggioreale. Denunciato per lo stesso reato un 70enne di Ponticelli.

I carabinieri hanno rinvenuto circa la metà dei pneumatici rubati, del valore di circa 18mila euro, che hanno restituito al proprietario.