Napoli: Incurabili, sgomberata l’area residenziale

Asl Napoli 1 garantirà servizio navetta ai bambini per andare a scuola. Allo studio soluzioni temporanee economicamente sostenibili nelle strutture ricettive nei pressi del complesso

319

L’Azienda sanitaria Napoli 1 ha istituito un apposito ufficio per offrire assistenza alle 21 famiglie che sono state costrette a lasciare le loro abitazioni, in seguito alla sgombero deciso a causa dei cedimenti avvenuti nell’antico complesso che ospita l’ospedale Incurabili, nel centro antico della città. Il nosocomio è stato chiuso per pericolo crolli.

 

Il commissario straordinario dell’Asl Napoli 1 Ciro Verdoliva ha spiegato pure che sarà garantito un servizio navetta che permetterà la mobilità delle famiglie sgomberate dall’area residenziale del Complesso degli Incurabili. Il servizio permetterà anche ai bambini di recarsi a scuola.

Per contenere i disagi delle famiglie sono allo studio soluzioni temporanee presso le strutture ricettive nei pressi del complesso. Ovviamente saranno valutate solamente le soluzioni  compatibili sul piano economico. Nel frattempo  i pazienti del reparti di medicina e chirurgia degli Incurabili sono stati trasferiti presso la Day Surgery dell’Ospedale del Mare.

 

 

Share