Castellammare: via libera all’intervento di restauro della facciata esterna di Palazzo Farnese

"Il restyling della facciata di Palazzo Farnese rappresenta un emblema del nuovo volto che stiamo predisponendo per la città, un chiaro segnale del nuovo corso che la nostra amministrazione comunale sta avviando per Castellammare"

0
145

“Un nuovo look alla casa comunale per garantire un adeguato biglietto da visita alla città. A seguito di un incontro avvenuto nei giorni scorsi presso la Soprintendenza Archeologica Beni Ambientali e Paesaggio di Napoli, il funzionario di zona ha assicurato l’immediata predisposizione del nulla osta, per la parte di competenza, all’intervento di restauro della facciata esterna di Palazzo Farnese, così come proposto dall’amministrazione comunale”. Così Gaetano Cimmino, sindaco di Castellammare di Stabia.




“All’esito della ricezione del già preannunciato parere favorevole, – spiega il sindaco Cimmino – sarà predisposto l’atto di giunta per l’approvazione del progetto e per l’avvio delle successive fasi finalizzate alla predisposizione del bando e dell’indizione di gara per individuare il contraente. Il progetto prevede il ripristino dei colori giallo e grigio che hanno caratterizzato a lungo la facciata, dopo l’ultimo intervento di tinteggiatura effettuato nel 1986. Ma gli interventi di restauro riguarderanno anche gli intonaci che presentano lesioni, i balconi, l’impianto di illuminazione e tutte le tubazioni e i cavi di gestori di pubblici servizi, che saranno posizionati sottotraccia o interrati.




Il restyling della facciata di Palazzo Farnese rappresenta un emblema del nuovo volto che stiamo predisponendo per la città, un chiaro segnale del nuovo corso che la nostra amministrazione comunale sta avviando per Castellammare”.