E’ la Juve Stabia a chiudere in anticipo il girone C della serie C e a guadagnarsi con una cavalcata instancabile e decisa la serie cadetta. Le Vespe hanno battuto 2-1 la Vibonese ed è matematicamente promossa in serie B con due giornate di anticipo sulla fine del campionato.

In rete il solito Paponi su rigore, al 10′ e Mezavilla, al 3′ del secondo tempo, dopo il momentaneo pareggio degli ospiti con Bubas al 31′, sempre su su rigore. Una città in festa per il terzo ritorno in serie B nella sua storia.

Grande festa per i 7 mila presenti al “Romeo Menti”, che hanno festeggiato sugli spalti e per le centinaia di tifosi che stanno festeggiando per le strade.

A fine partita, Fabio Caserta, tecnico dei gialloblù ed ex giocatore delle Vespe, ha sfoggiato la maglia celebrativa con la scritta: “Ma che Bella giornata”.

LA FESTA NELLO SPOGLIATOIO