Passa il Bilancio a Volla: opposizione al lumicino

Viscovo: "Chi fa da spalla a questa amministrazione risponderà al suo elettorato tra 4 anni"

1040

Con i 10 voti favorevoli, in maggioranza era assente solo De Simone, passa il Bilancio a Volla.


Vita facile per l’amministrazione Di Marzo che in pratica non trova opposizione. Solo due i voti contrari, quello dell’ex sindaco Viscovo e del consigliere Formisano. Tre gli astenuti, i due di Fratelli d’Italia, Annone e Castiello e la grillina Tafone.

Non potevano che fioccare le critiche da parte di Andrea Viscovo che con una nota sottolinea che “… dopo il voto del Bilancio possiamo dire con certezza di essere l’unica forza di opposizione in questo paese.

La maggioranza – continua Viscovo – vota in modo favorevole il Bilancio, trovando addirittura l’astensione di Fratelli d’Italia di Annone e Castiello che hanno dato di fatto ancora fiducia all’amministrazione e quella dei 5Stelle che sono usciti dall’aula per non assumersi responsabilità.

A quanto pare siamo l’unico gruppo politico che riesce ancora ad essere lucido e a leggere con attenzione i dati e a comprendere che questo non é il modo di amministrare.
Chi fa da spalla a questa amministrazione – conclude l’ex sindaco – risponderà al suo elettorato tra 4 anni.

Per il resto siamo convinti che Di Marzo non ha più scuse. Da oggi deve risolvere i problemi. Ai posteri l’ardua sentenza”.

Ivan Di Napoli