Napoli: ucciso con una coltellata, fermato il figlio

Un commerciante è stato ucciso con un fendente alla giugulare all'interno di un supermercato di via Nuova Poggioreale

485

Un commerciante è stato ucciso con un fendente alla giugulare all’interno del supermercato Maxi Sidis di via Nuova Poggioreale, nella periferia orientale di Napoli. La vittima, Vincenzo Cardone, aveva 53 anni ed era incensurato.

 

L’uomo, soccorso immediatamente, è stato portato all’ospedale Loreto Mare, ma purtroppo non c’è stato nulla da fare. Sulla vicenda indagano gli agenti della questura di Napoli che hanno fermato il figlio di Vincenzo Cardone.

Secondo una prima ricostruzione l’omicidio è avvenuto dopo un litigio avvenuto all’interno del supermercato gestito dalla vittima. Il giovane è stato rintracciato dagli agenti non lontano dal luogo  della tragedia.

Share