Universiade, ecco il nuovo volto del San Paolo

L’ATI aggiudicataria dei lavori di sostituzione dei seggiolini ha consegnato al Commissario straordinario Gianluca Basile i rendering che presentano il nuovo volto dello stadio

Un mix di cinque colori, con predominanza dell’azzurro per il nuovo volto dello Stadio San Paolo.

L’ATI aggiudicataria dei lavori di sostituzione dei seggiolini ha consegnato al Commissario straordinario Gianluca Basile i rendering che presentano il nuovo volto dello stadio, che ospiterà la cerimonia di apertura dell’Universiade, in programma il 3 luglio, oltre alle gare di atletica leggera.

È stato ottenuto, in base a quanto richiesto, l’effetto pixellato con cinque colori (azzurro, blu, grigio, bianco e giallo) per i nuovi seggiolini, con la dominanza dell’azzurro che richiama il blu e grigio della pista d’atletica.

Nell’impianto procedono secondo cronoprogramma i lavori per la sostituzione dei seggiolini ed è già stato completato l’impianto di illuminazione e l’impianto audio.

Donazione sostieni il Gazzettino Vesuviano
Condividi
PrecedenteVerde pubblico Torre Annunziata, indetta la gara per l’affidamento del servizio
SuccessivoAmalfi, stop ai bus non prenotati. Pugno duro della giunta comunale contro il caos
Il giornale “il Gazzettino vesuviano”, fondato nel 1971 da Pasquale Cirillo e attualmente diretto da Gennaro Cirillo, si interessa principalmente delle tematiche legate al territorio vesuviano e campano; dalla politica locale e regionale, a quella cultura che fonda le proprie radici nelle tradizioni ed è alla base delle tante associazioni e realtà che operano sul territorio.Siamo impegnati a garantire la massima qualità e la massima integrità nel nostro lavoro giornalistico. Ci impegniamo a mantenere alti standard etici e professionali, evitando qualsiasi conflitto di interesse che possa compromettere la nostra indipendenza e la nostra imparzialità.Il nostro obiettivo è quello di fornire ai nostri lettori notizie e informazioni affidabili su una vasta gamma di argomenti, dalle notizie di attualità ai reportage approfonditi, dalle recensioni ai commenti e alle opinioni. Siamo aperti a suggerimenti e proposte dai nostri lettori, e ci impegniamo a mantenere un dialogo aperto e costruttivo con la nostra community.