Granfondo Mtb Monte Comune

Il 19 maggio si pedala in ricordo di Santolo Napolitano

La Granfondo Mtb di Monte Comune è un appuntamento che negli anni è cresciuto, creando sempre nuovi stimoli negli organizzatori dell’Asd Mtb Monte Comune che puntano al sicuro successo della manifestazione datata 19 maggio, giunta alla nona edizione e valevole come prova del Giro della Campania Off Road.

Dal fervore dei preparativi alla notizia triste della scomparsa di Santolo Napolitano, grande amico degli organizzatori dell’Asd Mtb Monte Comune: i partecipanti troveranno nella busta tecnica con il numero di gara anche un nastro nero in segno di lutto che potranno indossare durante la gara su iniziativa degli organizzatori stessi per non

dimenticare un appassionato vero della mountain bike.

La partenza verrà data dal comune di Vico Equense (in località Ticciano) dove sarà previsto anche l’arrivo al termine di un percorso agonistico di 40 chilometri (circa 1400 metri di dislivello) che prevede tratti di sterrato e di single track nei boschi del Monte Comune (a quota 900 metri sul livello del mare). Al percorso agonistico si affianca quello corto di 18 chilometri (dislivello 800 metri) aperto agli escursionisti e agli amanti delle pedalate senza fretta.

L’evento è promosso con il supporto di tanti sponsor (in primis Mapei Saces), tante realtà commerciali  locali, le associazioni Volontari del Faito, Annaverde, Acli Ticciano, La Punta del Vento mentre sono doverosi i ringraziamenti a Giovanna Rispoli (Masseria Astapiana Villa Giusto del 1700) e Giuseppe Albano (titolare de La Verde Fattoria del Monte Comune) che consentiranno il passaggio della corsa all’interno delle rispettive strutture sopracitate.

Info generali evento al link https://www.mtbonline.it/Evento/1768

Donazione sostieni il Gazzettino Vesuviano
Condividi
PrecedenteConcorso Musicale “Garden – Emozioni tra Musica e Natura”
SuccessivoCastellammare, al via il progetto DisArTY
Il giornale “il Gazzettino vesuviano”, fondato nel 1971 da Pasquale Cirillo e attualmente diretto da Gennaro Cirillo, si interessa principalmente delle tematiche legate al territorio vesuviano e campano; dalla politica locale e regionale, a quella cultura che fonda le proprie radici nelle tradizioni ed è alla base delle tante associazioni e realtà che operano sul territorio.Siamo impegnati a garantire la massima qualità e la massima integrità nel nostro lavoro giornalistico. Ci impegniamo a mantenere alti standard etici e professionali, evitando qualsiasi conflitto di interesse che possa compromettere la nostra indipendenza e la nostra imparzialità.Il nostro obiettivo è quello di fornire ai nostri lettori notizie e informazioni affidabili su una vasta gamma di argomenti, dalle notizie di attualità ai reportage approfonditi, dalle recensioni ai commenti e alle opinioni. Siamo aperti a suggerimenti e proposte dai nostri lettori, e ci impegniamo a mantenere un dialogo aperto e costruttivo con la nostra community.