Torre Annunziata: droga e 90mila euro, arrestata 24enne

Arrestata Rosa Arcobelli, oplontina della Cuparella, per il reato di detenzione di sostanza stupefacente

Gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato di Torre Annunziata, nell’ambito dei servizi predisposti per la repressione ed il contrasto al traffico illecito di sostanza stupefacente  hanno arrestato Rosa Arcobelli oplontina, 24enne per il reato di detenzione di sostanza stupefacente.

I poliziotti sono intervenuti lo scorso sabato in Via I traversa Cuparella presso l’abitazione della donna.

Nel corso del controllo, i poliziotti hanno rinvenuto e sequestrato una borsa contenente cocaina, per un peso complessivo di grammi 300 ed un bilancino di precisione; nelle stanze ai piani superiori, in fase di ristrutturazione, i

poliziotti hanno notato un doppio vano ricavato in una parete di tramezzo. All’interno della nicchia i poliziotti hanno rinvenuto e sequestrato un pacco contenente banconote confezionate in buste di cellophane chiuse per un ammontare complessivo di circa 90.000 euro.

La donna, su disposizione dell’A.G., è stata condotta al carcere di femminile di Pozzuoli.

Condividi
PrecedenteSpaccio e stese, 3 affiliati del clan Vastarella arrestati
SuccessivoLegambiente presenta l’indagine Beach Litter 2019
avatar
Il settimanale “Il Gazzettino vesuviano” fondato nel 1971 si interessa delle tematiche legate al territorio vesuviano; dalla politica locale e regionale, a quella cultura che fonda le proprie radici nelle tradizioni ed è alla base delle tante realtà che operano sul territorio.