“Ragazzi in Aula” con gli alunni del Liceo “Carducci” di Nola

I ragazzi hanno occupato i posti destinati ai consiglieri e hanno esposto la loro proposta di legge inerente la “Rivalorizzazione del centro storico e dei beni culturali di Nola e di tutti i paesi campani

280

Ieri in Consiglio Regionale sono stati accolti dal generale e consigliere Carmine De Pascale, gli studenti del liceo “Carducci” della Città di Nola per il progetto “RAGAZZI IN AULA”.

I ragazzi hanno occupato i posti destinati ai consiglieri, e proprio come avviene in Consiglio Regionale, con attenta partecipazione, hanno esposto la loro proposta di legge inerente la “Rivalorizzazione del centro storico e dei beni culturali di Nola e di tutti i paesi campani”.

Una giornata di crescita per i ragazzi che si sono impegnati su un tema di grande attualità: la valorizzazione integrata dei beni culturali, proponendone l’attuazione mediante una metodologia sistemica ed integrata tra i centri antichi, attraverso distinte fasi che sottendono a coinvolgere l’intera comunità territoriale.

“Il patrimonio architettonico e i centri antichi – dichiara De Pascale – rappresentano concretamente il patrimonio culturale immateriale di una comunità, le radici della tradizione, gli usi e costumi di una popolazione e del suo territorio. Ritengo che questi incontri siano molto importanti per sensibilizzare i ragazzi che hanno dimostrato una grande vivacità intellettiva e spiccata preparazione culturale. Testimonianza questa – continua il Consigliere Carmine De Pascale – di un grande lavoro da parte dei docenti. Ringrazio quindi la dirigente scolastica Anna Compagnone, le docenti Anna Foglia e Ersilia Rainone, e tutti i ragazzi per avermi fatto dono di una mattinata diversa, di arricchimento professionale e piena di speranza nel futuro”.