“Avendo potendo pagando” successo per la compagnia Omega di Cercola

Prossima replica presso Il teatro del Consolato Americano a Lago di Patria

1241

Ennesimo successo di pubblico e di critica per la Compagnia Teatrale Omega di Cercola condotta dall’attore regista Francesco Amoretto anche fondatore del Gruppo.

La compagnia ha messo in scena la divertente commedia “Avendo potendo pagando” di Nino Taranto e Gaetano di Maio presso la sala Teatro del Circolo Combattenti e reduci Sez. Cercola, presieduto dall’avv. Mario di Tuoro e dal vice Aldo Improta.

Lo spettacolo è stato rappresentato in due serate anche alla Rassegna Teatrale Città di Saviano presso l’auditorium cittadino con l’organizzazione del gestore  Giovanni Palladoro e del Comune nolano.

Altra fortunata rappresentazione è stata destinata ancora in due serate presso la sala Teatro nel’Istituto Sant’Anna a Cercola, responsabile Gianni Palladino dell’Associazione Cieli Aperti.

La trama: la famiglia di Michele Assante non attraversa momenti felici per situazioni economiche particolari. Il suo lavoro di sensale di matrimonio non è redditizio, i debiti crescono, la moglie non vuole sapere ragioni. Lui decide di farla finita e decide di essere investito da un bus ma ne esce illeso.

Viene informato dal fratello Nicolino che “se fosse rimasto scemo avrebbe preso una pensione” e vivere finalmente senza pensieri. Michele ci riflette poco e si finge scemo e anche pazzo. Da questo momento risate fino alla fine a divertimento del pubblico accorso fino a ogni ordine di posto.

La parola alla regia: “Sono semplicemente contento della prova dei miei ragazzi – ha dichiarato Amoretto – i quali hanno saputo con maestria coprire i ruoli a loro assegnati. Bravi tutti”.

In scena: Mario Borrelli, Anna Alboreto, Anita Cristiano, Marco Errico, Stefano Gallo, Rosaria Gabellone, Mary Catapano, Fortuna Manferlotti, Christian Maglione, Marco Todisco, Marco Vittozzi, Liana Riccio, Paola Bagnoli, Francesco Amoretto, Luigi Sigillo.

Assistente Regia, Mario Borrelli; costumi e trucchi, Anna Alboreto; costruzione e allestimento scenografie, Marco Vittozzi; collaborazione scenografie, Anna Alboreto, Marco Errico, Pasquale Cozzolino, Stefano Gallo, Marco Todisco, Marta Borghese, Pasquale Punzo; trasporto, ditta Arcangelo Damiano di Volla. Microfoni e luci Rosario Mastrogiacomo; Direttore di scena Antonio de Falco. Ha presentato le serate la bella e brava Antonella Cerbone.