Sarno, domani giornata di studi su epigenetica e tiroide

Sabato 15 giugno, a partire dalle ore 9.00, via Ingegno, 55, convegno "Dall'epigenetica al trattamento: tiroide e le sue patologie" nel corso del quale sarà presentata la I scuola permanente in nutrizione, nutraceutica ed epigenetica

725

Sabato 15 giugno, a partire dalle ore 9.00, a Sarno (via Ingegno, 55) la Presidente del Consiglio regionale, Rosetta D’Amelio, parteciperà al convegno “Dall’epigenetica al trattamento: tiroide e le sue patologie”, nel corso del quale sarà presentata la I scuola permanente in

 

nutrizione, nutraceutica ed epigenetica.

“E’ un evento molto importante al quale parteciperò testimoniando e sottolineando alla tavola rotonda, prevista alle 14, il contributo e la rete istituzionale che il Consiglio regionale della Campania ha costruito in questi anni sul tema di una sana alimentazione. E’ importante, infatti,  che in Campania si avvii un percorso permanente di studio su questi argomenti, perché siamo la regione della Dieta Mediterranea. Come è noto – dichiara la presidente  del Consiglio regionale Rosetta D’Amelio -, la carenza di iodio di cui la nostra Dieta è ricca, è una delle cause principali dell’insorgenza delle patologie connesse alla tiroide. Ma siamo anche, ancora, maglia nera in Italia per obesità infantile, altro fattore di insorgenza di queste malattie. Una corretta alimentazione, che passa attraverso la diffusione della cultura della Dieta mediterranea, è quindi fondamentale in termini di prevenzione, con inevitabili ricadute sulla spesa sanitaria”.

L’evento è coordinato dalla dott.ssa Teresa Esposito, Medico Chirurgo Specialista in Biochimica clinica e Genetica molecolare, Specialista in Scienze dell’Alimentazione –Dietologia Clinica, PhD in Scienze mediche cliniche e sperimentali  ed Enseignant Chercheur presso l’Universitè Blaise Pascal di Clermont Ferrand (France).